Piattaforme aeree Agrigento

  • primo testo

    Il sodalizio suggellato tra padre e figlio, nella vita e nel lavoro, rappresenta l’elemento vincente dell’impresa Zambuto, specializzata in lavoro edili. Fondata nel 1976, su iniziativa del signor Alfonso, il titolare, nel corso degli anni l’azienda si è affermata in diversi ambiti, vantando un’ottima reputazione nel servizio di noleggio di attrezzature, come le piattaforme aeree ad Agrigento. Nello specifico si tratta delle cosiddette piattaforme a ragno, un tipo di macchinario il cui intervento risulta particolarmente utile quando sia necessario prestare servizio in angoli di edifici che diversamente sarebbero difficili da raggiungere.

    La prontezza di azione dell’azienda Zambuto consiste nel cercare di affrontare ogni situazione apparentemente complessa, ma risolvibile, pur di venire incontro al committente soprattutto in casi urgenti, avendone a cuore la soddisfazione. L’impiego delle piattaforme aeree ad Agrigento, nel dettaglio quelle denominate a ragno, risulta indispensabile quando, anche in seguito al sopralluogo condotto dai tecnici dello staff dell’impresa di Alfonso e Samuele Zambuto, non sia possibile montare i ponteggi. 

  • Secondo testo

    È il caso di ambienti come l’interno delle chiese o l’androne di una scala di un palazzo, quando, insomma, l’impedimento sia rappresentato da punti particolarmente angusti e inavvicinabili.

    L’impresa, che vanta un’esperienza ultratrentennale, è inoltre ben consolidata sul territorio agrigentino nel noleggio di ponteggi, cui si fa ricorso qualora si debba intervenire a supporto di problematiche legate a edifici molto alti, ad esempio quelli che raggiungano anche l’ottavo piano.

    Questo tipo di attrezzatura non solo agevola l’operatore nella tempistica dell’intervento da prestare, ma favorisce il committente stesso, sia in termini di pulizia che di velocità. Nell’ambito del noleggio di attrezzature edili, l’azienda Zambuto mette a disposizione dei suoi clienti anche macchinari come gru, attraverso cui è possibile elevare determinati materiali fino al terzo piano di un immobile. In questo caso è lo stesso Samuele a guidare il mezzo.